Feed RSS

# 87 Torta nocciolosa – vegan

Inserito il

Torta nocciolosa

Eccomi qui, come promesso una torta vegana alla nocciola.
Da quando ho scoperto il latte alla nocciola Alpro non ero ancora riuscita a usarlo in nessuna ricetta. La ragione è molto semplice: mi piace da bere così e ancora non ero riuscita a trovargli un posto in nessun dolce per paura che il suo gusto venisse coperto.

Così ho pensato bene di combinarlo con delle nocciole frullate per rafforzarne l’aroma e, perchè no, farne un dolce vegano!
Perchè vegano mi direte voi? Perchè una volta eliminata dal dolce la componente dei latticini bastava eliminare le uova per renderlo vegano!
Lo sapete ormai, sono estremamente curiosa e mi piace tantissimo sperimentare con nuovi ingredienti o sostituendo i più classici! E poi ammetto che sono stata (ormai 2 mesi fa) a un corso vegano e non avevo ancora sfornato nulla, oltre a non avervi ancora raccontato niente (prossimamente parlerò anche di questo, giuro!).

Quindi ecco a voi la mia seconda torta vegana (la prima eccola qui!) al sapore di nocciola e profumo di albicocca!
…e se il fatto che sia vegana non vi convince lo farà certamente la velocità di esecuzione: tutto nel mixer e poi direttamente in forno!

Torta nocciolosa

TORTA NOCCIOLOSA

75 gr nocciole con la pellicina
180 gr farina
2 cucchiaini di lievito
150 gr zucchero di canna
200 gr latte di nocciola Alpro
120 gr olio di semi di mais
q.b. albicocche mature

Preriscaldare il forno a 180°:
Foderare una teglia da 20 cm di diametro con carta forno.
Tritare finemente nel mixer le nocciole con la farina e il lievito. Aggiungere lo zucchero e mescolare brevemente. Aggiungere l’olio e il latte di nocciola e azionare il mixer fino a ottenere un composto omogeneo.
Versare il composto nella tortiera. Lavare e asciugare le albicocche, tagliarle a metà e poi ancora a metà e disporle sul composto, cercando di metterne il maggior numero possibile.
Infornare per circa 40-50 minuti o fino a che uno stecchino ne uscirà pulito.
Lasciar raffreddare, sformare e servire spolverata di zucchero a velo.

Annunci

»

  1. Questa torta è meravigliosa e perfetta per la mia intolleranza al lattosio. Devo solo usare farina senza glutine e sperimentare questo latte alla nocciola… gnam gnam!!! Nocciole e albicocche… abbinamento golosissimo!! Buona giornata 1
    Manu

    Rispondi
  2. Adoro le nocciole. ..e questa latte di nocciola mi manca … voglio provarlo ed anche questa torta che mi ispira un sacco! 🙂

    Rispondi
    • la nocciola si sente, ma comunque la bevanda rimane molto dissetante! Almeno a me piace così, non troppo carica! un bel bicchiere a colazione e via..La torta era davvero super super nocciolosa! 🙂

      Rispondi
  3. Annina mia, ma adesso io come faccio senza qst latte alla nocciola che deve essere la fine del mondo?????

    Rispondi
  4. Mi hai fatto proprio venire voglia di farla!

    Rispondi
  5. Mi hai convinta subito invece! =)

    Rispondi
  6. Ciao dici che sostituendo la farina normale con quella di riso viene ugualmente buona… ci sto meditando da quando ti ho scoperto. Grazie….

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

http://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice&Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: