Feed RSS

Aspettando Natale… Cioccolata su stecco

Inserito il

cioccolata su stecco

State pensando al gelato? Siete sulla strada sbagliata…Dei lecca-lecca di cioccolato? La forma è quella ma non ci siamo ancora… quest’anno a Natale regalate un preparato per cioccolata da sciogliere direttamente nel latte caldo!
Non la trovate un’idea geniale? Monoporzione, pratica, veloce e tanto tanto buona!
Si può fare con un pò di giorni in anticipo e c’è poco lavoro!
Potete coinvolgere anche i bambini in questa preparazione…pochi ingredienti e la possibilità di personalizzare la cioccolata a proprio piacimento!
Potete poi confezionarle singolarmente o offrendo una varietà di gusti diversi…insomma date spazio alla vostra creatività!

L’idea arriva da questo blog americano, che è sempre grandissima fonte di ispirazione per dolci creativi e particolari. L’idea arriva da lì ma poi la ricetta l’ho completamente inventata! Visto che a me la cioccolata piace con il cioccolato fondente e non zuccherata ho optato per fare una ganache.

Divertitevi a confezionare le vostre cioccolate personalizzate!

cioccolata su stecco

CIOCCOLATA SU STECCO

500 gr panna fresca
650 gr cioccolato fondente al 65%

bastoncini per ghiaccioli o per cake pops o lecca lecca
cannella, zuccherini, spezie varie, scorza di arancia…

La sera prima portare a ebollizione la panna, versarla sul cioccolato tritato. Mescolare fino a ottenere una ganache lucida. Versare la ganache in un quadro (o teglia) foderato di pellicola di circa 20×25 cm, sbattere leggermente la teglia, coprire e riporre in frigorifero a riposare.

Togliere la ganache dal quadro. Con un coltello ben affilato ritagliare circa 20 cubetti di dimensioni uguali. Porre i cubetti in posizione verticale, inserire a metà i bastoncini.
Decorare e aromatizzare a proprio piacimento, ecco alcuni consigli:
– spolverare di cannella o zenzero,
– decorare con zuccherini a forma di cuore o di fiocco di neve,
– mescolare la scorza dell’arancia con dello zucchero e spolverare sui bordi,
– spolverare con polvere di caffè solubile,
– spolverare con (poco) peperoncino in polvere.

Posizionare in sacchettini trasparenti, chiudere e allegare le modalità di utilizzo e conservazione:

CIOCCOLATA SU STECCO
Come prepararla:
Sciogliere ciascuno stecco
in una tazza di latte caldissimo.
Conservare in frigorifero fino all’uso.

Note: tra una fase e l’altra potete far passare anche qualche giorno, la ganache resiste a lungo.

cioccolata su stecco

Con questa ricetta partecipo al contest Idee gustose per un regalo di Ideeintavolabanner

…e partecipo anche al contest E tu? Cosa metti sotto l’albero? di Cucina verde dolce salata

Banner 2

Annunci

»

  1. Grazie per la ricetta! Inserita tutto ok!
    adesso il giudizio alle 4 magnifiche…. in bocca al lupo!
    Ciao MARI

    Rispondi
  2. strepitoso….. maronnnamia Anna…. io ingrasso solo al pensiero!
    grazie
    Sandra

    Rispondi
  3. ….mmmmm…..Annuccia……pure i mottarellini natalizi ti sei inventata….
    Non sono sicura che i miei 3 che stazionano in frigo come tu consigli raggiungeranno mai la tazza di latte caldo, anzi caldissimo……
    …..perchè in agguato c’è una bocca voracissima che se li vorrebbe mordicchiare…
    Con che cosa ci delizierai a Santo Stefano, cara la nostra Babette?
    ziuccia Elianuccia
    p.s.: ….ora in frigo ce ne sono 2….. (!)

    Rispondi
  4. Pingback: Finalisti del 1° contest di Ideeintavola – “Idee gustose per un regalo” | Ideeintavola

  5. Pingback: Vincitori del 1° contest di Ideeintavola – “Idee gustose per un regalo” | Ideeintavola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

http://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice&Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: