Feed RSS

Tartufi ai cereali

Inserito il

Tartufi ai cereali

Le briciole dei cereali.
A chi piacciono quelle bricioline sottili sottili che si formano sul fondo del barattolo dei cereali? In casa nostra a nessuno, anzi solo gli uccellini che passano dalla nostra casetta apprezzano.
Sono talmente piccole che vanno di traverso e ti ingozzi..e poi messi nel latte o nello yogurt fanno l’effetto pappone che proprio non tollero.
La mia sorellina negli ultimi mesi è diventata cerealomane. Quando però arrivano le briciole, apre la confezione nuova e le nasconde con i nuovi fiocchi interi. Così settimana dopo settimana ha accumulato briciole di cereali di ogni gusto, qualità e marca. Il caso vuole che io in questo ultimo periodo culinario sono molto nella fase “recupero/reinvento”  (vedi qui e qui).
Così mi sono armata di briciole, di bottoni di cioccolato fondente e ho preparato questi buonissimi tartufini ideali da accompagnare a un buon espresso amaro.

Ora facciamo a gara a finire le briciole dei cereali…

Tartufi ai cereali

TARTUFI AI CEREALI

per circa 10/12 tartufini

85 gr cioccolato fondente
1 cucchiaio di sciroppo d’acero (o miele d’acacia liquido)
circa 55 gr di briciole di cereali misti

70 gr cioccolato fondente
q.b. cacao

Sciogliere il cioccolato con lo sciroppo d’acero a bagnomaria. Quando il cioccolato è bello liscio e lucido togliere dal vapore, aggiungere i cereali e mescolare. Con l’aiuto di un cucchiaino prendere un pò di composto e lavorarlo con le mani in modo da ottenere delle palline. Porre su un vassoio coperto di carta forno e poi lasciare riposare in frigorifero fino a indurimento (circa 15/20 minuti).

Sciogliere il restante cioccolato fondente a bagnomaria. Quando è liscio togliere dal vapore, tuffare una per volta le palline, ricoprire di cioccolato e passare nel cacao. Disporre in mini-pirottini, lasciare riposare in frigorifero per altri 15/20 minuti.
Servire subito o conservare in una scatola posta in un luogo fresco.

Annunci

»

  1. Il cioccolato vince sempre!

    Rispondi
  2. Idea fantastica! 🙂
    Però devo rivelarti che a me le bricioline piacciono, e anche l’effetto pappa…ma chiamiamolo effetto “porridge”, che fa più trendy!
    Quindi, non li potrei fare… Uova di cioccolato, avanzi di colomba…ma perché a me non avanza mai niente?!? 😀

    Rispondi
    • Ma forse sono solo io che non le amo!! Comunque ora che ci penso la consistenza pappa piace anche a me, per l’appunto quando mi faccio il porridge! 😉 non ti avanza niente perchè sei brava e sei più attenta ad preparare/comprare solo quello che mangi! 🙂 Potresti provarci con qualche biscotto che non ti piace o del panbrioche diventato secco..ma ho come l’impressione che anche di questi tu non abbia niente! 😀 beh, fai così..compra dei cereali solo per farti i tartufi! 😉 un abbraccio

      Rispondi
      • Mi sa che sei troppo buona…forse non mi.avanza niente perché mi sbafo tutto!! 😀
        Ma potrei comprare qualcosa che non mi piace per averr la scusa di riciclarlo… 😉
        Buona giornata!

  3. anche a me piacciono le bricioline…e conosco un esserino piccino che spazzola via tutto! bellissima idea questi tartufi di cioccolato riciclosi
    un bacio

    Rispondi
  4. eccola qui la mia anna riciclona che mi fa morire di gola! 🙂

    Rispondi
    • ho pensato a te mentre li facevo..tu trasformi sempre i tuoi avanzi in cake-pops (che prima o poi dovrò provare) io mi sono buttata su questi tartufini! 🙂 un bacio

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice e Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: