Feed RSS

# 72 Zuccake al cioccolato – Dairy free

Inserito il

zuccake al cioccolato

Partiamo dal nome. Sono sicura che se nel nome di questa ricetta avessi scritto per esteso l’ingrediente principale molti avrebbero storto il naso. Quindi sto cercando di incuriosirvi e stupirvi un pò.

Si tratta di una torta sooooooffice, sofficissima a cui ho voluto dare un tocco più chic con questa glassatura al cioccolato fondente. Anche perchè il cioccolato fondente si sa che fa bene e non fa “ingrassare” come molti pensano quindi era l’ideale per rendere un pò più regale questa torta povera.
E non fatevi nemmeno ingannare dal fatto che sia senza latticini, perché non li rimpiangerete per nulla.
Insomma queste zucchine fanno miracoli…ebbene vi ho svelato il segreto!
Non posso altro che dirvi “provare per credere”, sono sicura che poi tornerete qui a darmi ragione!

La ricetta arriva da Nigella, ma ho apportate delle piccole modifiche tra le quali ho aumentato le zucchine e ridotto l’olio. La glassa invece è una mia aggiunta, fatta con latte di soya, non sentirete la differenza di quella fatta con la panna!

zuccake al cioccolato

ZUCCAKE AL CIOCCOLATO

300 gr zucchine
2 uova
150 gr zucchero di canna
90 gr di olio di semi di mais
225 gr farina
8 gr di lievito in polvere (1/2 bustina)
1/2 cucc.no di bicarbonato

215 gr cioccolato fondente (io al 60%)
120 gr di latte di soya

Preriscaldare il forno a 180°. Foderare una teglia da cake con carta forno.
Grattugiare le zucchine a mano, usando una grattugia che abbia i fori grandi. Metterle in un colino, appoggiarvi un peso sopra e lasciare colare l’acqua in eccesso.
Montare con le fruste le uova con lo zucchero fino a che risultino ben gonfie. Aggiungere l’olio e continuare a montare. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e il bicarbonato, amalgamare. Con l’aiuto di un cucchiaio incorporare le zucchine, quando l’impasto è omogeneo versare nella tortiera e cuocere per circa 40/45 minuti, fare la prova dello stecchino.

Cotto il cake sfornarlo e lasciarlo raffreddare.

Per la glassa in un pentolino portare a ebollizione il latte di soya. Nel frattempo sciogliere il cioccolato leggermente nel microonde. Versare il latte di soya sul cioccolato e mescolare fino a ottenere una glassa liscia e lucida.
Con l’aiuto di una spatola coprire il cake con la glassa. In questa fase non ci sono regole, ognuno dia sfogo alla propria creatività!

Servire e stupire i commensali!

Annunci

»

  1. qualche tempo fa ho visto qst torta di zucchina da Imma e mi sono detta: cavolo che roba! devo provarla! ora la vedo anche da te e sento che è una meravilgia! insomma direi che è una spintarella senza nè ma nè se! 🙂

    Rispondi
    • anche io l’avevo vista già parecchi anni fa su questo libro di Nigella, ma ho aspettato un bel pò prima di farla! Ma mi ha convinta al 100%! eccezionale!!! 😉

      Rispondi
  2. Anche io voglio da tempo provare una torta con le zucchine, ne sento sempre parlare molto bene e poi, se si possono fare dolci con le carote e con la zucca, perché no le zucchine? 🙂

    Rispondi
    • esatto!! Il principio è proprio lo stesso, anche perchè la zucchina ha un sapore molto delicato e ben si presta a essere usato nel dolci!Io l’ho trovata incredibile! 🙂

      Rispondi
  3. Che bellezza e che bontá! Amo i dolci con le zucchine! 🙂 complimenti!

    Rispondi
    • i dolci con le zucchine?? Perchè ne conosci altre ricette?? Passale passale 😉 il primo esperimento è andato alla grande! Adesso posso spingermi anche oltre!

      Rispondi
  4. Bello, buono, interessanti gli accostamenti, cioccolatoso che non guasta mai, insomma non resta che provarlo!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice&Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: