Feed RSS

Cioccolata del buon risveglio – Dairy free

Inserito il

Cioccolata del buon risveglio

Al mattino bisogna partire con il piede giusto. Ci vuole energia, qualcosa che ci dia sostanza e soddisfi il palato. Senza però rimanere pesante. Il latte di riso è un buon compromesso, rimane leggero, digeribile e un buon sostituto per chi ha problemi di intolleranze.

Pensando alle giornate che ci aspettano nelle prossime settimane questa cioccolata potrebbe diventare un’ottima alleata a colazione. Veloce da fare, tanto quanto un tè o un caffelatte, buona, energetica visto il caffè e il cioccolato e che mette di buon umore.
Oppure ancora potete prepararla per una colazione domenicale o per un brunch con gli amici!
Io ho usato il latte di riso perchè il latte vaccino mi da un pò fastidio, ma ovviamente potete usare il latte che più preferite.

Buona colazione!

Cioccolata del buon risveglio

CIOCCOLATA DEL BUON RISVEGLIO

1 bicchiere di latte di riso Alpro
35 gr cioccolato fondente
1 caffè espresso
cannella

In un pentolino (o al microonde per chi è di fretta) scaldare il latte con il cioccolato, mescolare. Quando il cioccolato è sciolto e il latte è caldo versare la bevanda nella tazza, aggiungere il caffè espresso, spolverare di cannella e sorseggiare immediatamente.

Annunci

»

  1. caffè, cioccolata e cannella….un tripudio di aromi!
    quasi quasi a merenda azzardo

    bacioni
    Silvia

    Rispondi
    • Una bontà che mette davvero di buonumore! E poi non si rimpiange nemmeno il latte vaccino, soprattutto io che lo amo ma mi da sempre qualche disturbino, e non è il caso iniziare la mattina già con i problemi di pancia! 😉

      Rispondi
  2. sto già saltellando per la gioia all’idea di farmi questa colazione super domani! davvero eh! pensa che non la faccio mai la cioccolata! ma mixata con caffè e cannella mi diventa irresistibile!

    Rispondi
  3. se non si hanno intolleranze, anche il latte di mandorle funziona. inoltre, ma non ho mai provato, quando sono stato ultima volta a londra ho visto che uno dei top chocolatier fa ciocc con sola acqua: dice per esaltare il gusto della cioccolata (come per la famosa chantilly di ciocc spiegata da bressanini/quella provata ed è ottima) – mio amico ha provato e mi dice che cioccolata all’acqua buona, diversa ma buona, ma forse lui preferisce la ricchezza di quella tradizionale….varrebbe la pena provare suppongo. stefano

    Rispondi
    • Il latte di mandorle purtroppo qui al nord non riesco a trovarne una marca che mi piaccia particolarmente. La cioccolata all’acqua l’ho già provata anche io, o meglio, mi è capitato di farla per me a modo mio, semplicemente mettendo sul fuoco un pentolino con acqua e cioccolato fondente. Il sapore così è super intenso, ti riempie la bocca. Anche se sono un’amante del cioccolato fondente (e mangio solo quello, gli altri li trovo stucchevoli) la cioccolata con l’acqua, pur essendo buonissima, mi stanca più facilmente e quando mi capita ne faccio una piccola dose; preferisco anche io se non usare tutto latte almeno metà latte metà acqua. E se devo dirla tutta quando penso a una cioccolata con i fiocchi penso a una cioccolata fondente fatta con latte e cioccolato, spolverata di cannella e accompagnata da panna fresca appena montata!

      Rispondi
  4. Pingback: Il mio viaggio a Gent con Alpro | lemilleeunatorta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice&Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: