Feed RSS

Aspettando Natale…# 65 Pandolce cioccolato e zenzero – Dairy free

Inserito il

Pandolce cioccolato e zenzero

Per l’appuntamento del sabato ho deciso di “osare” con un sapore un pò deciso: lo zenzero candito!
Il pandolce mi ha sempre attirato, per la sua ricchezza di frutta secca e per la sua capacità di rimanere fragrante a lungo. Si presta quindi molto bene per essere preparato qualche giorno in anticipo, prima della frenesia per il pranzo di Natale, da servirle con il caffè o il tè. Si potrebbe anche optare per una versione monoporzione  da utilizzare come segnaposto, oppure da regalare confezionati singolarmente.

La ricetta arriva dal libro Avventure al cioccolato di Paul Young. Rispetto all’originale ho ridotto la quantità di zenzero candito, che mi sembrava troppa, soprattutto considerando che ha un sapore molto marcato. Questa quantità mi sembra equilibrata, i vari sapori si sentono distintamente e lo zenzero non sovrasta gli altri.
Se non siete sicuri che lo zenzero vi piaccia io vi consiglio di provare con i fichi secchi o con un mix tra fichi secchi e datteri.

Pandolce cioccolato e zenzero

PANDOLCE CIOCCOLATO E ZENZERO

150 gr zenzero candito (zuccherato o no è indifferente)
100 gr uvetta
circa 6 baccelli di cardamomo
scorza di 1 arancia non trattata
75 gr zucchero di canna
200 ml di tè nero forte (o anche tè speziato)
1 uovo
200 gr farina
2 cucchiaini rasi di lievito
100 gr cioccolato fondente tritato grossolanamente

Il giorno prima preparare un tè forte. Tagliare a pezzi lo zenzero candito, mescolarlo insieme all’uvetta, la scorza d’arancia, i semini del cardamomo leggermente pestati e lo zucchero di canna. Versare il tè caldo sul mix di frutta secca, mescolare e lasciare riposare coperto per 12 ore circa.

Preriscaldare il forno a 160°.
Aggiungere l’uovo al mix con il tè, mescolare. Incorporare la farina setacciata con il lievito, da ultimo aggiungere il cioccolato fondente.
Foderare una tortiera da 16 cm Ø con carta forno, versarvi il composto e infornare per circa 1 ora e mezza.
Sfornare, lasciare raffreddare, avvolgere in un canovaccio e lasciare riposare per altre 24 ore.

Per conservarla al meglio riporla in una scatola di latta.

Annunci

»

  1. Anna! Tu l’altra volta dicevi che siamo sulla stessa lunghezza d’onda… Confermo proprio! Giusto ieri ho preparato in casa lo zenzero candito aspettando di trovare una ricettina per usarlo… et voilà! 🙂 Telepatia!

    Rispondi
  2. ti confermo che io e te siamo proprio simili amica cara!!! adoro lo zenzero candito!!! e l’abbinamento con il cioccolato…mmmmm buona domenica di festa!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice&Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: