Feed RSS

# 51 Frangipane leggera con ultima frutta d’estate

Inserito il

Frangipane leggera con frutta

Alla faccia di quelli che dicevano che le albicocche non ci sarebbero più state fino a settembre. Una bella combinazione con le more di questo periodo, deliziose come non mai. Il tutto addolcito da una crema frangipane “leggera” avendo sostituito il burro con lo yogurt: ottima idea, ne vado fiera. Certo alla fine la torta non è risultata leggerissima visto che ho usato una sfoglia che avevo pronta surgelata, ma dovevo svuotare il freezer in qualche modo, no??

La foto in notturna con i lumini è veramente pessima, ma la torta non era destinata a durare fino al mattino dopo!!

FRANGIPANE LEGGERA CON FRUTTA D’ESTATE

1 dose di pasta sfoglia stesa (home made o no)
2 cucchiai di marmellata di albicocche
2 uova
1 vasetto di yogurt bianco naturale (125 gr)
50 gr zucchero
125 gr farina di mandorle
1 cestino di more
3/4 albicocche

Preriscaldare il forno a 190°.
Posizionare la sfoglia in una teglia da 20 cm Ø foderata di carta forno. Spalmare sulla sfoglia la marmellata. Mescolare con una frusta le uova con lo zucchero, aggiungere lo yogurt e la farina di mandorle. Versare sulla sfoglia. Distribuire sulla crema le more e le albicocche a spicchi, precedentemente lavate.
Infornare per circa 35/40 minuti. Quando assume un colore dorato sfornare.

Annunci

»

  1. davvero bella questa torta…ottima l’idea dello yogurt al posto del burro!
    qui comunque che è pieno di frutteti le albicocche te le fanno pagare più care delle more…dicono che siano state le piogge mah!

    ciao
    ciao
    Silvia

    Rispondi
    • Certo, se poi usassimo una frolla all’olio al posto della sfoglia avremmo un dolce davvero gustoso e nemmeno troppo calorico! 😉 Io vedo che ogni volta che vado dal fruttivendolo i prezzi cambiano e la frutta proposta pure. Non ho un orto ma dal mio fruttivendolo ho la fortuna di trovare tanta frutta e verdura dei contadini della zona (a km 0 e pure biologici) e quindi scelgo sempre quello che mi offre il banco! Mi accontento così!
      A presto! 😉

      Rispondi
  2. Complimenti!
    Davvero bella e davvero gustosa!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice&Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: