Feed RSS

# 39 Brownies glassati al burro d’arachidi

Inserito il

Brownies al burro d'arachidi

Proseguiamo gli appuntamenti cioccolatosi con un classico americano: i brownies. Densi, che si sciolgono in bocca, dal forte sapore di cioccolato.
Già nella versione semplice sono deliziosi, ma in molte ricette aggiungono le noci nell’impasto e in molte altre vengono ricoperti dai più svariati tipi di glasse (come se non fossero già abbastanza calorici).

Io adocchiando una ricetta di Leila Lindholm del libro Pane, pizze e torte (libro che mi sta dando soddisfazioni, vedi i pancakes) mi sono buttata su quelli con glassa al burro d’arachidi. Soprattutto perchè non era contemplato l’uso di burro, visto che non amo particolarmente questo tipo di glasse.
Inutile dirvi quanto l’arachide ami il cioccolato. E se non avete mai provato questa combinazione correte a comprare un vasetto di burro d’arachidi.

Rispetto alla ricetta originale ho dimezzato le dosi e ridotto drasticamente lo zucchero della glassa. Li ho provati a temperatura ambiente e freddi di frigorifero: ho preferito quelli freddi!
Questa dose va bene per una teglia rettangolare da 20 x 28 cm oppure una quadrata da 23 o 24 cm di lato.

BROWNIES GLASSATI AL BURRO D’ARACHIDI

Per i brownies:
175 gr burro
250 gr zucchero di canna
75 gr cacao amaro
1 pizzico di sale
50 gr di sciroppo di zucchero di canna (io 25 gr melassa allungata con 25 gr acqua calda)
3 uova
100 gr farina

Per la glassa:
150 gr mascarpone (o altro formaggio cremoso)
150 gr zucchero a velo
75 gr burro d’arachidi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
25 gr cacao amaro
2 cucchiai di caffè caldo

Cacao per spolverare

Preriscaldare il forno a 180°.
In una ciotola sbattere con le fruste il burro morbido con lo zucchero. Quando è ben montato aggiungere il sale, il cacao, lo sciroppo e amalgamare. Aggiungere un uovo per volta sempre mescolando e da ultimo la farina setacciata.
Foderare la teglia con carta forno, versare il composto, livellare e infornare per circa 35 minuti.
Lasciare raffreddare e sformare.

Per la glassa sbattere tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere una crema omogenea. Con l’aiuto di una spatola distribuire la glassa sul brownie omogeneamente. Lasciare riposare un’oretta in frigorifero e tagliare in quadrotti.
Spolverare leggermente di cacao e servire.

Note: l’ultimo passaggio in frigorifero prima del taglio non è necessario. Vi permette di far rapprendere leggermente la glassa e quindi di ottenere un taglio più pulito.

Annunci

»

  1. Eccoli! Ingrasso solo a guardarli, ma assaggiati con parsimonia sono veramente da provare! 🙂

    Rispondi
  2. ma questa è una super bomba calorica!!!!! Mi piace! 😀

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Vaniglia — Storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice e Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un déjeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: