Feed RSS

Panzerotti di pollo e patate profumati alla paprika dolce

Inserito il

Panzerotti di pollo alla paprika

Oggi vi propongo una ricetta sfiziosa. Era da tempo che volevo provare a fare qualcosa di salato (tipo pie) ripieno di carne, un pò alla moda inglese e quindi ho deciso di cimentarmi in questi panzerotti. La ricetta è nata strada facendo e con quel poco che avevo in casa.
La cosa bella di questo tipo di preparazioni è che fanno da piatto unico: contengono proteine, verdure e carboidrati. La versione a panzerotto ben si presta anche a essere portata in giro, per un picnic o un pranzo in giro.
E come tante ricette può essere condita, farcita, arricchita con qualunque altro ingrediente! Per una versione più ricca potete aggiungere alla marinata iniziale anche un pò di panna o creme fraiche, per una versione più mediterranea togliete la paprika e lo zenzero e mettete delle olivette, capperi e acciughine. Insomma, non credo abbiate bisogno di suggerimenti.

Accompagnateli con una bella insalatona fresca e un poco di maionese, completeranno il vostro piatto splendidamente!

PANZEROTTI DI POLLO E PATATE PROFUMATI ALLA PAPRIKA DOLCE

250 gr farina di kamut integrale
150 gr farina 00
25 gr olio
1 manciata di salvia
1 rametto di rosmarino
q.b. acqua gasata
250 gr petto di pollo
3 patate medie lessate
2 manciate di pomodorini
succo di mezzo limone
zenzero fresco, paprika dolce, salsa worcester, olio, sale e pepe

Lessare in acqua salata le patate. Lasciar intiepidire e spelare.
Tagliare il pollo a tocchetti, versarlo in una ciotola e aggiungervi 1 cucchiaino di zenzero fresco tritato, 3 spruzzi di salsa worcester, 2 cucchiaini di paprika dolce, sale e pepe, il succo del limone e un filo di olio abbondante. Mescolare il pollo e lasciare marinare.
In una ciotola capiente versare le farine, aggiungere l’olio, 1 cucchiaio raso di sale fino e la salvia e il rosmarino tritate fini; amalgamare. Aggiungere poco per volta l’acqua e impastare a mano fino a ottenere un impasto compatto e non troppo morbido. Coprire e lasciare riposare a temperatura ambiente.

IMG_1367

Preriscaldare il forno a 190°.
In una padella antiaderente far saltare con un filo d’olio il pollo con la marinatura per una decina di minuti. Spegnere e aggiungere le patate a tocchetti e i pomodorini tagliati a quarti. Aggiustare di sale e pepe.
Suddividere l’impasto in 4 pezzi, stendere ciascuno in un cerchio, in modo che l’impasto sia bello sottile.
Distribuire il pollo su metà di ogni cerchio. Ripiegare l’impasto sul pollo in modo da creare un panzerotto, pizzicare i bordi in modo da sigillarli e disporre i panzerotti su una teglia ricoperta di carta forno. Effettuare dei fori o dei tagli sulla superficie. Spennellare di olio e a piacere spolverare con un pizzico di sale.
Infornare per circa 25/30 minuti.
Lasciare intiepidire e servire accompagnato da maionese fatta in casa.

Panzerotti di pollo alla paprika

Note: per l’impasto usate le farine che più vi piacciono. Se non avete erbette fresche sostituitele con un cucchiaino di quelle secche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Vaniglia — Storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice e Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un déjeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: