Feed RSS

#24 Quadrotti di mele, mandorle e semi di papavero (Gluten free)

Inserito il

Quadrotti di mele, mandorle e semi di papavero

Anche le vacanze di Pasqua sono passate e io proprio non capisco come faccia il tempo a volare sempre più velocemente. Mi sfugge proprio e non riesco a controllare il suo incessante ritmo. Se solo le giornate durassero il doppio…
Spero, nonostante la brevità, che abbiate passato bene queste vacanze!

Per il rientro vi propongo un dolcettino fruttoso e leggero, niente burro nè latticini quindi adatto agli intolleranti, niente farina quindi adatto ai celiaci. Qualcosa di semplice e molto casalingo, sono dei quadrotti che rimangono molto morbidi e si mangiano volentieri dopo pasto.
La ricetta arriva da un libro di cucina delle Dolomiti, l’esecuzione è semplice.
Se vi piace il papavero fateli!!

QUADROTTI DI MELE, MANDORLE E SEMI DI PAPAVERO

100 gr zucchero
4 uova
100 gr farina di mandorle
100 gr semi di papavero
1 bustina di zucchero vanigliato
1/2 bustina di lievito
cannella
succo di 1 limone
2 mele gratuggiate
1 cucchiaio di rum

Preriscaldare il forno a 180°.
Montare lo zucchero e lo zucchero vanigliato con le uova a lungo. A mano aggiungervi le mandorle, il papavero, le mele, il succo di limone, il rum, il lievito e la cannella.
Foderare uno stampo con carta forno e cuocere per circa 40 minuti. Fare la prova dello stecchino.

Note: io ho usato uno stampo quadrato da 20 cm di lato, ma uno tondo da 20 cm Ø dovrebbe andare bene. Se non avete lo zucchero vanigliato omettetelo o sostituitelo con della vaniglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

http://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice&Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: