Feed RSS

Banana and cinnamon muffin

Inserito il

Banana cinnamon muffin

Anche questa settimana sono di corsa, quindi passo per salutare e lasciare questa ricetta sfornata in poco più di mezz’ora!
L’unico momento della giornata a cui non si rinuncia nemmeno quando si ha poco tempo è la colazione, ed è proprio a questo istante a cui dedico questi muffin!
Un muffin risveglia dolcemente anche l’umore più lunatico: sarà la carta colorata che lo avvolge o forse sarà la sua semplice bontà! Sta di fatto che fa sembrare la giornata più facile da affrontare, soprattutto se ne si porta uno con sè per i momenti di sconforto!

La ricetta è semplice semplice e permette di utilizzare quelle banane che nessuno ha più il coraggio di mangiare! Ammetto di non amare particolarmente questo frutto (sopprattutto se troppo maturo), ma ben si presta per questo dolcetto.
Lo spunto arriva da una ricetta di Nigella Lawson, da cui ho preso quasi fedelmente la ricetta base dei muffin, ho aggiunto in superficie un crumble inventato al momento, per dare  un pò di croccantezza!

Buon risveglio…e buona colazione a tutti!

BANANA AND CINNAMON MUFFIN

Per la base:
150 gr farina
2 cucchiaini rasi di lievito
1 cucchiaino di cannella
1 pizzico di sale
2 banane mature
60 gr di miele d’acacia
30 gr burro
1/2 cucchiaino estratto di vaniglia

Per il crumble:
3 cucchiai di farina
1 cucchiaio di fiocchi di avena
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di farina di nocciole
30 gr burro

Preriscaldare il forno a 190°. Rivestire una teglia da muffin con pirottini di carta.
In un pentolino fondere il miele con il burro e la vaniglia, togliere dal fuoco. Fare il crumble, mescolando tutti insieme gli ingredienti, impastando con i polpastrelli fino a ottenere un composto omogeneo, mettere in frigo.
Spelare le banane, schiacciarle con una forchetta, versarvi sopra il burro e il miele e amalgamare.
Versare il composto di banane sulle polveri e mescolare con un cucchiaio il meno possibile, solo fino a che sia amalgamato.
Suddividere il composto in 8 pirottini, poi sbriciolare con le mani su ciascun muffin il crumble.
Infornare e cuocere per 20 circa minuti.

Note: io ho fatto 8 muffin, ho usato dei pirottini piuttosto grandi, perchè per la mia colazione ci vuole qualcosa di sostanzioso, ma se ne possono fare anche 10 o 12. Avendo poco burro è una ricetta che si presta anche per gli intolleranti ai latticini: sostituite il burro dell’impasto con 2 cucchiai di olio, tralasciate il crumble e distribuite sulla superficie qualche fiocco d’avena, un pò di granella di nocciole e un cincio di zucchero di canna!

Banana and cinnamon muffin

Banana and cinnamon muffin

Annunci

Una risposta »

  1. Ornella Personeni

    Complimenti per il tuo dolcissimo blog!!!
    Attingeremo a grandi bracciate, o meglio… a grandi cucchiaiate!!!

    Ale&Orni

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice e Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: