Feed RSS

6# Spicy pumpkin pie

Inserito il

Finalmente sono riuscita ad esaudire il mio desiderio di realizzare questa pie!
Le zucche in questo periodo sono deliziose ed ho avuto la fortuna di trovarle biologiche e locali.
La curiosità per questa torta nasce dall’amore che provo nei confronti della zucca, dalla semplicità nell’esecuzione della ricetta e dal fatto che è un classico del repertorio americano…non può non uscire qualcosa di speciale!

Di ricette ne ho lette e fatte passare tante..alla fine mi sono fatta una mia idea e una mia versione!
Diciamo che come tutte le pie è un tipo di dolce che punta tutto alla bontà e al gusto del ripieno, essendo il guscio fatto di brisè che di per sè sa di poco (e proprio per questo ben si presta a questo tipo di preparazioni). La polpa di zucca arricchita dal miele e l’aroma della  cannella e dei chiodi di garofano richiama il sapore della castagna. Accompagnata da una cucchiaiata di panna montata esaudirà pienamente le vostre aspettative.

Una crostata dal profumo e sapore d’autunno, meglio se mangiata davanti a un camino acceso e in buona compagnia.

SPICY PUMPKIN PIE

Pasta brisè:
250 gr farina
80 gr burro
70 gr acqua fredda
1 pizzico di sale
1 cucchiaio zucchero
1 cucchiaino estratto di vaniglia

Ripieno:
500 gr zucca pulita (una zucca che non faccia troppa acqua)
125 gr panna fresca
100 gr miele
2 uova
1/2 cucchiaino cannella
1/2 cucchiaino chiodi di garofano macinati

In un mixer frullare velocemente la farina con lo zucchero, il sale la vaniglia e il burro. Aggiungere piano piano l’acqua fredda fino a che la brisè abbia la consistenza giusta. Coprire con una pellicola e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti.
Preriscaldare il forno a 180°. Imburrare e infarinare una teglia da crostate, stendere la brisè, foderare la teglia e coprire con un foglio di carta forno che verrà riempito con dei fagioli secchi per la cottura in bianco. Cuocere 20 minuti.
Nel frattempo tagliare la zucca a pezzi. Cuocerla a microonde per 8/10 minuti, fino a che non sia morbidissima. Frullarla nel mixer. Aggiungere il miele e la panna e frullare, aggiungere poi le uova e le spezie e frullare di nuovo. Versare la crema nel guscio di brisè e cuocere per 45 minuti.
Lasciar raffreddare e servire con panna fresca.

Note: se non vi piace il sapore del miele usatelo d’acacia, ha un sapore neutro che non si sentirà. Per le spezie invece potete variarle a vostra scelta.

Annunci

»

  1. Sembra una meraviglia…

    Rispondi
  2. Oh Anna, o che tu stai facendo le prove per Natale??!!
    Noi si ingrassa solo a vedere le foto ma siamo BEEEEEN propense a far da cavie!

    Vale e mamma

    Rispondi
  3. Pingback: Il venerdì della zucca: budino di zucca all’amaretto | lemilleeunatorta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice e Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: