Feed RSS

5# Torta morbida al cioccolato

Inserito il

Un post veloce oggi!!
Cercavo una ricetta nuova, cioccolatosa, veloce e perfetta per la colazione!
Così ho recuperato questa torta dal libro Delizie divine di Nigella Lawson. La particolarità di questa torta sta nel fatto che all’impasto di burro, zucchero, farina, uova e cioccolato si aggiunge acqua bollente, in modo da rendere l’impasto molto liquido e dopo la cottura sofficissimo e umido!

Perfetto per affrontare una triste giornata di pioggia con una bella tazza di the o caffelatte!

TORTA MORBIDA AL CIOCCOLATO

225 gr burro morbido
375 gr zucchero di canna
2 uova grandi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 gr cioccolato fondente
200 gr farina
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
250 ml acqua bollente

Preriscaldare il forno a 190° e rivestire una teglia da plumcake di carta forno bagnata, in modo da far aderire bene la carta alle pareti.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o in microonde e lasciarlo raffreddare un pò. Sbattere a mano o con le fruste il burro con lo zucchero, quindi aggiungere un uovo per volta e la vaniglia. Aggiungere il cioccolato fuso, senza incorporare troppa aria. Alternare una cucchiaiata di farina ( a cui si è aggiunto il bicarbonato) a un goccio di acqua. Versare il composto nella teglia.
Infornare per 30 minuti, poi abbassare il forno a 170° e cuocere altri 15 minuti.
Prima di sfornare lasciare raffreddare completamente.

Annunci

Una risposta »

  1. giusi agnello modica

    ciao Anna, proverò domani sera questa torta che preparerà la zia Silvia e mi pare già di sentirne il sapore …
    a quando la ricetta della torta al cioccolato bianco? come forse saprai mi hanno messa all’ingrasso e il cioccolato ha le calorie sufficienti!
    ti abbraccio e complimentissimi
    Giusi

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

http://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice&Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: