Feed RSS

Muffin ceci, curry e zucchine (senza glutine)

Inserito il

Abbandono a malincuore la conta delle torte, ahimè dopo solo 2 torte!
Il motivo è piuttosto valido: preparare dei golosi muffin salati gluten-free!

Ho avuto un weekend che ha testato le mie capacità nel trovare  e reinventare ricette per amiche con ogni tipo di allergia/intolleranza: dal glutine, al lievito, ai latticini..
Parto quindi a proporvi questi stuzzichini gustosi per celiaci…nei prossimi post le altre ricette!

Partendo da una ricetta base base di muffin salati ho modificato, in base a ciò di cui disponevo in dispensa, quasi tutto! Ammetto che la ricetta è stata oggetto di una doppia sfornata, infatti dopo la prima versione ne ho preparata un’altra apportando alcune modifiche che li hanno migliorati!

La farina di ceci per dargli un sapore diverso, il curry per dare un pizzico di calore, la zucchina per dare sofficità!

MUFFIN CECI, CURRY E ZUCCHINE
110 gr farina di ceci
110 gr Mix it! della Schaer 
100 gr di grana gratuggiato
1/2 bustina di lievito per torte salate
1 cucchiaino colmo di curry
sale e pepe
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
scorza di 1/2 limone
3 uova
100 gr latte
100 gr olio di semi
1 zucchina grossa

Preriscaldare il forno a 180°.
Lavare la zucchina e tagliarla a dadini piccoli piccoli. In una ciotola miscelare le farine, il grana, il curry, il lievito, sale e pepe. Sbattere velocemente le uova con l’olio, il latte, la scorza e il prezzemolo. Versare i liquidi sulle polveri e con un cucchiaio di legno mescolare fino a che gli ingredienti siano amalgamati (una eccessiva lavorazione in questa fase fa perdere sofficità al muffin). Aggiungere le zucchine. Dividere il composto in stampini da muffin.
Infornare per circa 15 minuti, fare la prova dello stecchino prima di sfornare.

Note: io ho usato gli stampini da muffin in silicone, così non ho avuto il problema di ungere e infarinare uno stampo classico con la farina per celiaci! Si può risolvere il problema anche usando dei pirottini di carta, ma io i muffin salati li preferisco senza. Con i miei stampini me ne sono usciti una quindicina circa. La zucchina può essere sostituita con altra verdura, a vostro gusto. La farina per celiaci non è strettamente necessaria, io l’avevo già e quindi l’ho usata, può essere sostituita completamente con farina di riso.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La petite casserole

Recettes d'une italienne à Montréal

rise of the sourdough preacher

Of homemade bread, food and other recipes / Una storia di pane fatto in casa, cibo ed altre ricette

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

Mostracci di Elena Terenzi

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

atBB's

Under the same roof... an architect, a journalist & a little baby girl

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

cakegardenproject

cake garden and plus

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

https://www.lagreg.it/

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

lefrivolezzedisimo

cosa sarebbero la vita e la cucina senza frivolezze ...

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

Sweetie's Home

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Arabafelice in cucina!

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

- VANIGLIA - storie di cucina

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Kitty's Kitchen

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Labna

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Anice e Cannella

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

Un dejeuner de soleil

...Ogni volta dico a me stesso che è l'ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: